È record di volume di scambi per l’ETF BTC spot di BlackRock: il volume degli scambi di criptovalute aumenterà ulteriormente?

Bitcoin Dogs Moneta
LA PRIMA ICO DI BITCOIN AL MONDO IL PRESALE TERMINA IL 15 MARZO
Bitcoin Dogs Moneta
LA PRIMA ICO DI BITCOIN AL MONDO IL PRESALE TERMINA IL 15 MARZO

È record di volume di scambi per l’ETF BTC spot di BlackRock: il volume degli scambi di criptovalute aumenterà ulteriormente?

By Hassan Maishera - min. di lettura

Punti chiave

  • L’ETF Bitcoin spot di BlackRock ha raggiunto un volume di scambi di 1,3 miliardi di dollari per il secondo giorno consecutivo.

  • BTC ha toccato i 57.000 dollari mentre la prevendita di Bitbot si avvicina ai 750.000 dollari

Il volume degli scambi IBIT di BlackRock aumenta vertiginosamente

Bitcoin ha performato in modo eccellente dall’inizio della settimana, grazie all’IBIT di BlackRock e ad altri ETF spot su Bitcoin.

L’IBIT di BlackRock ha registrato un volume di scambi pari a 1,3 miliardi di dollari per il secondo giorno consecutivo. Martedì l’ETF ha registrato un volume di scambi di 1,35 miliardi di dollari, superando gli 1,3 miliardi di dollari riportati lunedì.

La performance positiva significa anche che l’IBIT di BlackRock è stato il quinto più scambiato tra tutti gli ETF quotati negli Stati Uniti durante le ore mattutine. I numeri record degli ETF spot su Bitcoin continuano a mostrare un crescente interesse per Bitcoin da parte degli investitori istituzionali.

L’aumento del volume degli scambi potrebbe riversarsi anche nel mercato delle valute digitali ed è qui che progetti come Bitbot potrebbero offrire eccellenti casi d’uso a trader e investitori.

Cos’è Bitbot?

Per comprendere la sua proposta di valore per i trader, dobbiamo prima sapere cos’è Bitbot e cosa offre.

Bitbot è un progetto Web3, che cerca di fornire servizi eccellenti ai trader di criptovaluta. È un bot di trading di Telegram che consente ai trader di accedere ad alcune interessanti funzionalità, che li aiuterebbero nel loro viaggio nel trading di valute digitali.

Ciò che rende unico Bitbot è che si tratta di un bot di trading auto-custodiale, che consente agli utenti di fare trading tramite i loro portafogli freddi su Telegram. Il progetto sta sfruttando la posizione di Telegram come piattaforma di social media leader per gli utenti di criptovalute.

Il team ha spiegato che lo strumento Bitbot sarà dotato di diverse funzionalità di fascia alta, progettate per aiutare i trader a sviluppare le proprie funzionalità di trading. Queste funzionalità sono solitamente disponibili per gli investitori istituzionali, ma Bitbot ne renderà facile l’utilizzo anche per i trader al dettaglio.

Con l’aumento del volume degli scambi nel mercato crypto, Bitbot cercherà di ottenere un’adozione massiccia nel mercato. Bitbot potrebbe fornire servizi ai trader al dettaglio e istituzionali.

Le caratteristiche di trading uniche di Bitbot

Bitbot è uno strumento di trading di Telegram che si concentrerà sull’offerta di funzionalità tecnologiche per facilitare il processo di trading per gli utenti. Secondo il suo whitepaper, il team di sviluppo sta lavorando su alcune funzionalità per aiutare i trader a far crescere i loro portafogli di trading.

Bitbot si concentrerà principalmente sulla sicurezza. Sfrutterà la funzionalità Knightsafe, per offrire una soluzione di autocustodia, mitigando i rischi tipici associati al trading di Telegram. Inoltre, Bitbot sta anche lavorando all’implementazione delle sue soluzioni anti-MEV e anti-rug, per consentire agli utenti di proteggere le proprie risorse. Con queste funzionalità, i trader possono proteggersi dai bot che pompano artificialmente i costi di transazione e bloccano i progetti truffa.

Inoltre, Bitbot integrerà una gestione del portafoglio ultra flessibile, basata sulla tecnologia API non custodiale, per fornire un ulteriore livello di sicurezza.

Per aiutare i nuovi trader a navigare nel mercato e acquisire esperienza, Bitbot lancerà anche una funzionalità di copy trading. Questa funzionalità consente ai trader alle prime armi di copiare le operazioni dei portafogli con le prestazioni più elevate in base alle attività on-chain.

La prevendita di Bitbot si avvicina ai 750.000 dollari

La prevendita di Bitbot sta procedendo in modo eccellente ed è attualmente alla quarta fase. Finora, Bitbot ha raccolto 736.000 dollari degli 862 dollari richiesti per questa fase.

Il crescente tasso di finanziamento dimostra che Bitbot sta attirando l’interesse degli investitori. Attualmente, il token $BITBOT vale $ 0,0116, ma è destinato ad aumentare fino a $ 0,0122 una volta iniziato il quinto round.

Nel suo white paper, il suo team di sviluppo ha chiarito che deterrà il 20% della fornitura totale di token e lo utilizzerà per finanziare lo sviluppo in corso. Inoltre, il 14% della fornitura totale di token è destinato al marketing e alle quotazioni CEX. Peraltro, un altro 3% è destinato alla fornitura di liquidità per l’exchange.

Clicca qui per saperne di più sulla prossima prevendita di Bitbot.

Il token di Bitbot potrebbe aumentare ancora dopo la prevendita?

Tradizionalmente, i prezzi delle criptovalute tendono a salire più in alto dopo la prevendita, dopo essere stati quotati sugli exchange di criptovaluta. Finora, la prevendita di Bitbot sta andando in modo eccellente e il suo token potrebbe aumentare ulteriormente, una volta quotato sui CEX e DEX.

Con il giusto livello di adozione, Bitbot potrebbe essere uno dei maggiori vincitori in questo ciclo rialzista. Il progetto potrebbe trarre vantaggio dall’aumento del volume degli scambi, stimolato dall’halving di Bitcoin e da altri fattori esterni nel mercato.