Registrati ora con uno dei nostri partner consigliati

Come comprare Peercoin online nel 2024

By Chris Morris - Aggiornato 20 March 2023
Peercoin Logo Peercoin (PPC)
Redditività
...
24hr ...
7d ...
Capitalizzazione di mercato ...
Peercoin Logo
Siamo a conoscenza di numerosi siti Web che utilizzano false sponsorizzazioni di celebrità per inviare clienti a broker o call center non regolamentati. Il nostro sito Web invierà i clienti solo ai partner che ci hanno fornito le garanzie normative richieste. Questa è un'offerta di marketing e i nostri partner regolamentati indicheranno quali servizi hanno a disposizione al momento della registrazione.

Peercoin nel 2012 è stata la prima criptovaluta ad aver implementato il metodo di consenso Proof of Stake (PoS) ad alta efficienza energetica per proteggere la rete. Il team di sviluppo ha implementato anche il modello PoW per assicurare che l’acquisto di Peercoin non sia centralizzato e che tutto il nuovo PPC sia estratto attraverso la creazione dei blocchi.

L’alta sicurezza, la buona governance e la scalabilità lo hanno reso una scelta preferita da molti e questa guida ti informerà su come comprare Peercoin (PPC).

5 passaggi per acquistare Peercoin in un istante!

1

Visita la nostra piattaforma consigliata per acquistare Peercoin facendo clic sul pulsante in basso.

2

Inserisci i tuoi dati nei campi obbligatori per creare un nuovo account.

3

Finanzia il tuo account utilizzando your preferred payment method e conferma il tuo nuovo saldo.

4

Scegli Peercoin e seleziona un "instant order/market order" per acquistarla immediatamente.

5

Inserisci l'importo che desideri acquistare (you’ll see the equivalent in PPC) e conferma l'ordine!

Dove comprare Peercoin nel 2024

Puoi registrarti su un exchange che lista Peercoin o su un broker per iniziare il tuo viaggio nell’acquisto di Peercoin. In entrambi i tipi di piattaforme puoi usare la volatilità del prezzo dei Peercoin a tuo vantaggio e ottenere profitti comprando e vendendo. C’è però una differenza fondamentale tra le due opzioni.

Comprare Peercoin da uno scambio di criptovalute significa entrare in possesso della criptovaluta PPC. Puoi comprare Peercoin e conservarlo, o usarlo nei punti vendita dove è accettato, o venderlo in cambio di valuta fiat (e guadagnare se il prezzo è salito). Comprare PPC sembra molto semplice, ma devi capire come funzionano i wallet Peercoin, le chiavi private e pubbliche e come usarle per inviare e ricevere le monete.

Se pensi che al momento questo sia troppo per te perché richiede più tempo per capire il tutto, ma vorresti comunque comprare PPC, puoi sempre optare per un broker. In fondo, nell’ottica del fare profitti, fare trading attraverso un broker è la stessa cosa che comprare e vendere Peercoin. L’unica differenza è che in realtà non compri mai PPC, ma sfrutti diversi contratti che utilizzano il prezzo di Peercoin per operare. I CFD (Contratti per differenza) sono semplici contratti che puoi comprare in un momento specifico e al prezzo della crypto PPC. Puoi quindi venderlo in una data successiva quando il prezzo di Peercoin è in aumento, intascando la differenza come profitto.

Il trading ti libera dalla complessità di dove apprendere tutto sulla gestione dei Peercoin e allo stesso tempo ti evita di correre il rischio di perdere le chiavi del tuo portafoglio (ed i Peercoin).

Come acquistare Peercoin con un broker

Cavalcare la popolarità di Peercoin e l’aumento dei prezzi, ma liberi dallo stress di possedere e gestire PPC può essere molto attraente per molte persone, specialmente quelle che hanno avuto esperienze nell’uso di broker per strumenti tradizionali come titoli azionari, Forex e materie prime. Se vuoi utilizzare un broker, ti suggeriamo di fare un po’ di controlli sulle piattaforme broker che vorresti utilizzare. Scegli sempre una piattaforma regolamentata o conforme, in quanto ti darà alcuni diritti in qualità di trader e allo stesso tempo la tranquillità di sapere che non ti trufferà.

Oltre a confrontare la conformità alle norme, controlla le commissioni di negoziazione e le altre spese previste in quanto influenzano i tuoi profitti. Allo stesso tempo, guarda che tipo di garanzie sulla sicurezza offrono (autenticazione a due fattori, protezione contro attacchi informatici, ecc.)

  1. Registrati con il Broker

Prima di poter comprare o scambiare Peercoin dovrai avere un conto di trading con un broker. Ogni broker avrà il suo processo di registrazione, ma risulterà semplice come iscriversi su qualsiasi altra piattaforma online.

Fonte: www.forex.com

Forex.com è un broker che per registrarsi richiede di fornire il luogo di residenza, nome, data di nascita, indirizzo e-mail e una password.

  1. Verifica la tua identità (processo KYC)

Fonte: www.forex.com

Qualsiasi broker conforme e regolamentato dovrà seguire specifiche leggi finanziarie stabilite dalle giurisdizioni, quindi la procedura KYC (Know Your Customer) farà sicuramente parte dell’apertura del conto di trading. La procedura comprende informazioni che aiuteranno il broker a verificare te e le tue fonti di reddito. Alcune persone potrebbero esitare all’idea di consegnare informazioni sensibili e personali, ma questa è un’opzione migliore che usare un broker che non rispetta la legge, perché aumenta il rischio che la piattaforma si riveli una frode.

La documentazione KYC da te caricata viene utilizzata dal broker per combattere le frodi finanziarie e fiscali. Inoltre così farai anche parte di un movimento impegnato nel rendere le criptovalute come Peercoin popolari e uno strumento finanziario accettato a livello normativo.

Deposita i fondi con il tuo metodo di pagamento preferito

Dopo l’autorizzazione KYC e AML da parte del broker, potrai trasferire denaro sul tuo conto di trading. Dal momento che il trading con un broker consiste nel comprare e vendere contratti, molto probabilmente avrai bisogno di finanziare il conto usando una delle valute fiat supportate.

È prerogativa del broker accettare diversi tipi di metodi di pagamento fiat, ma quasi certamente troverai il supporto della carta di credito e di debito. Questo è il modo più semplice per finanziare il tuo conto. Visita la pagina di deposito del conto di trading e seleziona questa opzione. Tutto quello che dovrai fare è inserire i dettagli della tua carta come ad esempio:

  • Numero della carta
         

  • Il nome e cognome sulla carta
         

  • La data di scadenza
         

  • Il codice CVV

Tutto quello che dovrai fare a questo punto è indicare la quantità di denaro che vuoi inviare.

Il bonifico bancario è un’altra opzione di finanziamento che il broker potrebbe avere disponibile. Questa opzione è molto più sicura rispetto alla carta di credito, ma è un po’ più lenta. Se non hai fretta, usa questa. Alcuni broker potrebbero anche supportare altri sistemi di pagamento come PayPal.

Non importa quale metodo di finanziamento usi, è fondamentale che tu tenga d’occhio la tua sicurezza. Accertati della sicurezza del sito web della piattaforma e usa solo l’app ufficiale per evitare qualsiasi tentativo di phishing. Assicurati che l’antivirus sia attivo e aggiornato e attiva la protezione in tempo reale.

Un altro consiglio è quello di fare solo un piccolo trasferimento di prova verso il broker. Se c’è un tentativo di phishing o qualcosa di sbagliato nella transazione, perderai solo una piccola somma e ti salverai da una frode potenzialmente importante.

Una volta che ti sei assicurato che tutto è sicuro e che i soldi di prova sono giunti sul conto di trading, puoi avviare un secondo trasferimento, inviando il resto del denaro fiat che vuoi utilizzare per il trading.

  1. Apri una posizione lunga/corta su Peercoin

Fonte: www.forex.com

Dato che i broker ti offrono diversi tipi di contratti per fare trading sul prezzo e sul valore di Peercoin, scoprirai che ci sono molte opzioni diverse che i contratti e il broker ti offrono per fare trading in tanti modi diversi che non sono possibili quando acquisti PPC. Una di queste è la possibilità di andare long o short con una posizione.

Una posizione lunga è una attività di trading tradizionale, compri un contratto CFD nella speranza che il prezzo di PPC salga in modo da poter chiudere la posizione ad un valore più alto, e incassare la differenza come profitto. Questo è possibile quando il mercato è rialzista, altrimenti si finisce per accumulare una perdita.

Quindi cosa succede se il mercato si presenta ribassista? La logica vuole che chiudi tutte le posizioni aperte e aspetti che il mercato tocchi il fondo per riacquistare in attesa del rialzo. Oppure tieni la posizione aperta e aspetti che il prezzo di peercoin torni in positivo.

I broker ti offrono la possibilità di fare soldi anche quando il mercato vive un momento ribassista. Puoi usare una posizione corta per indicare che secondo te il prezzo del PPC scenderà. Se la tua previsione è corretta, il valore in calo definirà la tua redditività. In questo modo, non devi aspettare che il mercato risalga e hai la possibilità di ottenere profitti indipendentemente dalla situazione del mercato.

Puoi utilizzare entrambe le posizioni (long e short) e impostare dei limiti per incassare i profitti, per entrare nel mercato ad un prezzo stabilito o per limitare le perdite. Tu devi solo decidere quanta valuta fiat vuoi investire. Ad esempio con un ordine stop-limit apri una posizione solo quando il prezzo ha raggiunto il livello desiderato.

Chiudi la tua posizione

Puoi chiudere la tua posizione quando credi di avere guadagnato abbastanza e puoi farlo automattizzando il processo con un ordine di take profit, che chiuderà la posizione per te. Allo stesso modo, puoi anche definire la perdita massima che sei disposto a sopportare nel caso in cui il mercato vada nella direzione opposta alla tua previsione con un ordine di stop-loss.

Utilizzando questi ordini automatici hai il vantaggio di non dover restare sempre connesso alla piattaforma del broker, poiché gli ordini saranno eseguiti non appena ci sarà corrispondenza con le quotazioni di mercato.

Non sempre troverai un ordine corrispondente al tuo, questo significa che il tuo ordine di chiusura può rimanere attivo ma non eseguito. La famosa volatilità delle criptovalute, potrebbe anche costringerti a cambiare strategia e a dover eseguire una chiusura manualmente. In tutti i casi puoi cancellare gli ordini inseriti nel libro degli ordini e programmarne di nuovi.

Come acquistare Peercoin su un exchange

Se pensi che il trading sia troppo complesso per te, o preferisci possedere PPC, prendi in considerazione di comprare Peercoin presso uno scambio di criptovalute. Se desideri farlo, segui questa sezione in cui ti guidiamo all’acquisto di Peercoin.

Nell’uso di un crypto exchange si applicano le stesse misure precauzionali che abbiamo menzionato nella sezione precedente dedicata ai broker. Gli scambi che listano Peercoin sono molti, controlla la loro sicurezza e la conformità alle leggi prima di decidere di registrarti su uno di essi. Non dimenticare di controllare le commissioni sui depositi, sui prelievi e su qualsiasi transazione tu vorrai eseguire.

Imposta un portafoglio Peercoin

È sempre consigliabile comprare Peercoin e spostarlo dal tuo exchange per tenerlo al sicuro. Anche se tutti gli exchange offrono un servizio di portafoglio, tutti i crypto exchange sono centralizzati e ciò significa che sono i custodi degli asset e per questo hanno il controllo sulle tue criptovalute.

Online sono disponibili molti portafogli Peercoin, puoi utilizzare uno qualsiasi dei portafogli compatibili. Ognuno ha le sue caratteristiche e sta a te decidere quale è più adatto alle tue esigenze. In generale ogni portafoglio Peercoin può essere classificato in due modi:

  • Software o hot wallet: Disponibili solo come app o interfaccia web, questi portafogli sono chiamati hot poiché sono sempre online e connessi alla rete Peercoin. Molto facili da usare, il fatto di essere sempre online espone la tua chiave privata ai tentativi di furto, non sarai in grado di impedire a un ladro di rubare i tuoi PPC.
         

  • Portafogli hardware o cold     wallet: Piccoli e costosi, questi dispositivi con connessione via USB memorizzano anche i tuoi PPC. Il prezzo elevato è compensato dalla sicurezza aggiuntiva dovuta alla disconnessione dalla blockchain di Peercoin. Puoi conservare le tue crypto PPC e mettere il dispositivo in un posto sicuro, poiché sarà impossibile a chiunque hackerare o rubare le tue criptovalute.

Scegli un exchange che vende Peercoin

Ora che hai attivato un portafoglio personale, è il momento di registrarti presso un exchange Peercoin. Esistono molte piattaforme tra cui puoi scegliere: Bittrex, Hotbit, HitBTC tra le popolari. Il processo di acquisto è identico su ciascuno degli scambi e non incontrerai alcuna difficoltà. Delle differenze le noterai invece nella diversa gestione della sicurezza, nelle caratteristiche e nelle commissioni.

Assicurati sempre di utilizzare uno scambio conforme alle normative e di fornire la corretta documentazione in modo da non avere problemi in futuro.

Scegli un metodo di pagamento per comprare Peercoin

Effettuata la registrazione e superata la procedura KYC, puoi finalmente finanziare il tuo conto. Gli exchange, come i brocker, potrebbero accettare valute fiat consentendoti di depositare con la tua carta di credito o attraverso un trasferimento bancario. Occhio sempre alla sicurezza, qui valgono le stesse precauzioni che abbiamo già delineato nel paragrafo dedicato al deposito sul conto del broker.

Sugli exchange oltre alle valute fiat puoi anche depositare criptovalute. Se già possiedi qualche altra criptovaluta, puoi controllare se la piattaforma la supporta e trasferirla per finanziare il tuo conto.

Fai un ordine per acquistare PPC

Trasferiti i fondi sul tuo conto crypto sei pronto ad acquistare Peercoin.

L’unica cosa che devi verificare è con quali coppie di trading PPC puoi fare gli scambi. Se la piattaforma supporta una coppia compatibile con la tua valuta fiat o crypto depositata, puoi comprare Peercoin direttamente. Nel caso non ci sia una coppia compatibile, dovrai aggiungere un passaggio in più per acquistare una criptovaluta terza da vendere successivamente in cambio di PPC.

Dopo aver selezionato la coppia di scambio appropriata, la piattaforma ti porterà alla pagina di acquisto e vendita. Seleziona il tipo di ordine che preferisci (mercato, limite, stop limit, FOK, OCO, e così via), compila i dettagli e tocca il pulsante Acquista.

Conserva in sicurezza Peercoin in un portafoglio

Non appena l’ordine di acquisto viene eseguito, l’exchange metterà i PPC nel portafoglio del tuo account, puoi visualizzarli accedendo al portafoglio della piattaforma e selezionando Peercoin dalla lista delle criptovalute disponibili.

Sia che tu voglia vendere i tuoi Peercoin nell’immediato o nel prossimo futuro, la procedura è terminata. Se preferisci conservare i PPC a lungo termine, potresti optare per un trasferimento nel tuo portafoglio personale di cui abbiamo discusso poco prima. Gli exchange sono custodi centralizzati e corrono il rischio di hacking o fallimento, e questo potrebbe farti perdere i tuoi Peercoin, ecco perché questo passaggio è importante.

Recati nella sezione del portafoglio dell’exchange e usa l’opzione di prelievo, inserisci l’indirizzo del tuo portafoglio personale e trasferisci i tuoi PPC. Fai molta attenzione nell’inserire l’indirizzo del portafoglio, infatti, un errore nell’indirizzo ti farà perdere tutti i tuoi cari Peercoin per sempre senza possibilità di recupero.

Comprare o fare trading con Peercoin?

Se l’obiettivo è possedere Peercoin, dovresti comprare la criptovaluta al dettaglio poiché il trading specula sul prezzo del sottostante (PPC) e non ti fa possedere l’asset. Ciò non toglie che tu possa decidere di comprare e vendere Peercoin frequentemente sull’exchange di criptovalute, ma è meglio fare trading poiché questo ti permette di utilizzare i diversi strumenti come leve e short.

Se vuoi investire in Peercoin a lungo termine, il trading non è la soluzione migliore perché tenere PPC non ti costerà nulla, ma tenere un contratto aperto può comportare una commissione fissa (per esempio un premio sulle opzioni e/o un interesse sulle operazioni con leva).

Qual è la differenza tra un exchange Peercoin e un broker?

Usare contemporaneamente gli exchange di Peercoin e i broker può portare a dei profitti se fatto correttamente. L’unica differenza risiede nella forma di investimento, nel primo caso sei possessore di PPC, nel secondo di un contratto che ti dà il diritto di rivendicare il valore di una determinata quantità di PPC.

Oltre questa differenza di base c’è molto di più. Utilizzando uno scambio entrerai in possesso di Peercoin, ma dal momento che il trading con un broker non ha limitazioni, il broker può offrirti opzioni di profitto che non puoi avere con l’acquisto. Le opzioni, per esempio, sono contratti che ti permettono di comprare Peercoin in futuro ad un valore predeterminato che può essere inferiore al valore di mercato al momento della scadenza, dandoti comunque dei profitti. Allo stesso tempo, se il valore di mercato è più alto di quello concordato, il trader può tirarsi indietro riducendo le perdite e rinunciando solo al piccolo premio pagato all’apertura del contratto.

Peercoin: investimento a lungo e a breve termine

Puoi comprare Peercoin per approfittare della crescita del prezzo nel lungo periodo o capitalizzare su un arco temporale ridotto. Entrambi i tipi di investimento hanno i loro vantaggi e benefici.

Se preferisci aspettare e guadagnare sui grandi movimenti di prezzo, che sono poco frequenti e distanti tra loro nel tempo, dovrai optare per un investimento di lungo periodo. In questa strategia la volatilità del prezzo non dovrebbe influenzare la tua posizione finché i tuoi calcoli mostrano che il ribasso è temporaneo e il prezzo riprenderà la corsa verso l’alto.

Un investimento a breve termine è la scelta corretta se vuoi approfittare dei frequenti ribassi e rialzi effettuando compravendite che fanno aumentare la tua ricchezza. Potresti trarre maggiori benefici se fai trading utilizzando un broker e usando la leva finanziaria e i contratti avanzati.

3 consigli per comprare Peercoin

Ora sei pronto per comprare Peercoin e scoprire le meraviglie del detenere e utilizzare le criptovalute. Prima di farlo, però, tieni a mente tre cose per avere successo.

Scegli il momento giusto e fai le tue ricerche su Peercoin

Un po’ di ricerca porta lontano. Controlla cosa sta succedendo nel mondo Peercoin e nel cripto-verso in generale. Impara ad interpretare gli indicatori tecnici e fondamentali, questi ti daranno un’idea corretta di dove è diretto il mercato. Otterrai un beneficio dall’acquisto di PPC solo se il suo valore è destinato ad aumentare.

Confronto dei costi per acquistare Peercoin

Potresti comprare PPC presso un exchange ad un buon prezzo ma con commissioni così alte da erodere il tuo investimento. Confronta sempre i diversi costi associati all’intero processo di acquisto, tra cui le commissioni bancarie (trasferimento bancario diretto, carta di credito o altri), qualsiasi commissione di deposito (e commissione di ritiro se vorrai trasferire al tuo portafoglio privato) e le spese di acquisto associate.

Potresti scoprire che comprando ad un prezzo più alto presso un exchange, otterrai comunque un risparmio in termini di commissioni ridotte.

Sicurezza nell’acquisto di Peercoin

Il mondo online delle volte è simile al selvaggio west con truffatori e hacker che usano costantemente tecniche innovative per rubare denaro. L’ascesa fulminea delle criptovalute, specialmente Peercoin, le rende un obiettivo ambito.

Assicurati sempre di utilizzare una piattaforma riconosciuta e solo la loro app o sito ufficiale. Tieni aggiornato il tuo antivirus e ricontrolla tutto prima di fornire le tue informazioni di pagamento.

Qual è il miglior metodo di pagamento per comprare Peercoin

  • Comprare Peercoin in contanti: cerca un venditore, incontralo di persona e paga in contanti la transazione.
         

  • Compra Peercoin con carta di credito: Di gran lunga il metodo più semplice e veloce.
         

  • Compra Peercoin con bonifico bancario: Forse il più sicuro di tutti, ma potrebbe richiedere del tempo per il trasferimento tra banche e diverse giurisdizioni.
         

  • Compra PPC con Bitcoin: Quasi ogni exchange offre la coppia PPC/BTC. Lo scambio è istantaneo.
         

  • Compra Peercoin con PayPal: Molto comodo, ma non tutti gli scambi supportano PayPal.

Altri modi per comprare Peercoin

Peercoin utilizza un metodo del consenso duale dove PoS è utilizzato per proteggere la rete e PoW per convalidare le transazioni. Puoi guadagnare Peercoin facendo lo staking di PPC, ne otterrai in cambio una ricompensa in PPC, oppure puoi usare PoW come validatore di transazioni e guadagnare dalle commissioni di transazione.

Dal momento che il sistema PoS è utilizzato per garantire la sicurezza della rete, c’è meno guerra di hashrate sul lato PoW ed è molto pratico diventare un validatore di transazioni. Se scopri che la tua attuale potenza di calcolo non è all’altezza, puoi sempre investire in un buon miner ASIC. Puoi anche aumentare le tue possibilità di guadagnare dalle commissioni di transazione unendoti ad un pool di minatori o in alternativa affittando la potenza di calcolo da un cloud mining. Il mining è un ottimo modo alternativo per ottenere PPC.

FAQs

Quale piattaforma DeFi posso usare per guadagnare PPC?
Sfortunatamente non esiste una piattaforma DeFi per il farming di Peercoin. Puoi utilizzare il PoS all'interno della rete Peercoin per fare lo staking e guadagnare PPC.
Quanto PPC posso guadagnare con lo staking?
Maggiore è la quantità di moneta posseduta, maggiori i guadagni. Gli interessi maturano dopo almeno 90 giorni di staking continuativo.
Peercoin non è deflazionistico? Come fa il valore di PPC ad aumentare?
A differenza delle criptovalute deflazionistiche come bitcoin, Peercoin ha un tasso di inflazione dell'1%. L'aumento di valore non dipende dalla scarsità, ma dal suo uso pratico e dalla domanda risultante.
Ho comprato e venduto criptovalute sul mio exchange ma mi dice che devo presentare altri documenti per la verifica KYC prima di poter comprare Peercoin.
Alcune piattaforme utilizzano livelli incrementali di KYC che dipendono dalla quantità di acquisti e vendite fatte. Probabilmente hai superato uno dei limiti, per risolvere basta presentare le informazioni richieste per sbloccare il livello superiore.
Perché il mio exchange mi dice che riceverò stablecoin per i miei depositi fiat?
Molti exchange convertono automaticamente i depositi in valuta fiat in stablecoin per facilitare l'acquisto delle criptovalute.
Non posso depositare i Peercoin nel mio portafoglio personale, perché?
Il tuo exchange potrebbe avere un periodo di attesa specifico prima del prelievo. Forse non stai rispettando il limite minimo di prelievo o hai bisogno che l'indirizzo del portafoglio sia inserito nella lista bianca. Meglio aprire un ticket di assistenza e chiedere aiuto al servizio clienti della piattaforma.