Registrati con Uphold immediatamente

Come acquistare QTUM online nel 2024

By Chris Morris - Aggiornato 20 March 2023
Qtum Logo Qtum (QTUM)
Redditività
...
24hr ...
7d ...
Capitalizzazione di mercato ...
Qtum Logo
Siamo a conoscenza di numerosi siti Web che utilizzano false sponsorizzazioni di celebrità per inviare clienti a broker o call center non regolamentati. Il nostro sito Web invierà i clienti solo ai partner che ci hanno fornito le garanzie normative richieste. Questa è un'offerta di marketing e i nostri partner regolamentati indicheranno quali servizi hanno a disposizione al momento della registrazione.

QTUM è una piattaforma cinese ibrida che collega la sua blockchain ad una macchina virtuale come Ethereum. La blockchain di QTUM contiene anche un token interno: la moneta QTUM. È una piattaforma che permette agli sviluppatori di costruire applicazioni e contratti intelligenti sulla sua innovativa piattaforma blockchain. Il token e la relativa piattaforma possiamo dire che sono un progetto interessante.

QTUM è un progetto open-source e decentralizzato che incoraggia la sua comunità a competere nel mercato delle applicazioni decentralizzate (dApp) e degli smart contract. In questo articolo discuteremo le possibilità di acquisto e di scambio con la criptomoneta QTUM e le relative caratteristiche.

5 passaggi per acquistare Qtum in un istante!

1

Visita la nostra piattaforma consigliata per acquistare Qtum facendo clic sul pulsante in basso.

2

Inserisci i tuoi dati nei campi obbligatori per creare un nuovo account.

3

Finanzia il tuo account utilizzando your preferred payment method e conferma il tuo nuovo saldo.

4

Scegli Qtum e seleziona un "instant order/market order" per acquistarla immediatamente.

5

Inserisci l'importo che desideri acquistare (you’ll see the equivalent in QTUM) e conferma l'ordine!

Dove acquistare QTUM nel 2024

Quando pensi a QTUM per la prima volta, devi prendere in considerazione le varie strategie e possibilità di trading disponibili. La decisione più importante riguarda il modo di acquistare il token QTUM, se possederlo o farne il trading. Questi due approcci sono diversi sotto vari aspetti.

L’acquisto di QTUM trasforma l’investitore in un possessore della criptovaluta, il quale decide detenere il token per un periodo di tempo significativo. Lo scopo di questa strategia è quello di beneficiare dell’aumento dei prezzi nel tempo, inoltre coloro che acquistano e conservano QTUM credono nella validità del progetto.

Al contrario, il trading con le criptovalute è una strategia di breve termine. Il trading trae vantaggio da oscillazioni di prezzo del token anche di lieve entità, infatti gli investitori che si impegnano in questa strategia spesso eseguono un gran numero di operazioni in un lasso di tempo breve. I trader approfittano dei derivati come i CFD, i futures e le opzioni per sfruttare la volatilità del prezzo di un token piuttosto che comprare la criptovaluta direttamente. Il trading a breve termine richiede un attento monitoraggio del mercato e di fare o leggere analisi tecniche.

Indipendentemente dal fatto che tu scelga di acquistare o fare trading con QTUM, ci sono alcuni aspetti che devi tenere a mente prima di iniziare. Il trading con le criptovalute può essere un processo piuttosto complesso e anche gli investitori più esperti possono perdere denaro così come trarne profitto.

Devi quindi familiarizzare con ogni aspetto del mercato prima di iniziare il trading di QTUM. Dovresti tenere conto di questioni importanti come la conservazione dei token in un wallet, la sicurezza informatica e la compatibilità. Solo dopo aver valutato tutto ciò dovresti iniziare il tuo viaggio nel trading con QTUM.

1
Deposito minimo
$ 1
Promozione
Valutazione dell’utente
4.8
Visita il sito
Descrizione:
Modalità di pagamento:
Full Regulations:
2
Deposito minimo
$ 5
Promozione
Valutazione dell’utente
4.5
Visita il sito
Descrizione:
Modalità di pagamento:
Debit Card, Credit Card
Full Regulations:
3
Deposito minimo
$ 30
Promozione
Valutazione dell’utente
4.5
Accetta 70+ criptoCurrentene
La maggior parte delle crittocurrenzie si svolge in un deposito a freddo sicuro
Acquista istantaneamente criptoccurse con la tua carta di credito
Visita il sito
Descrizione:
La coingata è una società Fintech basata sui lituani fondata nel 2014. Il gateway di pagamento offre servizi di elaborazione dei pagamenti criptoCurrency per aziende di qualsiasi dimensione. Gestione degli account basata sull'autorizzazione, i pagamenti della Fiat sul conto bancario e la nuova funzionalità di fatturazione e-mail di zecca sono solo alcuni motivi per cui la coingata è diventata un processore di pagamento per molti.
Modalità di pagamento:
Full Regulations:

Come acquistare QTUM con un broker

Il trading con un broker è sicuramente una delle metodologie migliori per acquisire QTUM, soprattutto se sei nuovo nel comparto delle criptovalute. I broker sono esperti del mercato delle criptovalute che ti assisteranno nel processo di acquisto dei token e ridurranno qualsiasi incombenza a cui di solito dovresti prestare attenzione. I broker eseguono le tue istruzioni e gli scambi per tuo conto, anche se è possibile incaricarli di prendere decisioni per te.

Prima di impegnarti con un broker, tuttavia, dovresti assolutamente fare delle ricerche di mercato approfondite sulle commissioni e la sicurezza, che sono due fattori particolarmente importanti che tendono a differire tra le piattaforme, sapere se un broker è allineato alle normative di legge che disciplinano le criptovalute.

Quando fai trading con un broker, hai un ruolo nel modo in cui il trading si svolge, dal momento che puoi inviare al tuo broker ordini di stop e altre informazioni che possono modellare il modo in cui operi nel mercato.

1. Registrati con il Broker

Prima di intraprendere l’avventura nel trading con QTUM, devi registrarti con una piattaforma di brokeraggio. Questo è relativamente semplice dato che questi servizi online sono piuttosto facili da usare al giorno d’oggi. Dovrai fornire alcuni dettagli personali per poter confermare la tua identità tramite il documento d’identità e la verifica della residenza.

(Fonte: Pepperstone)

Ci possono essere differenze nel processo di registrazione a seconda della piattaforma usata. Per esempio, su Plus500 ci si può registrare anche usando un account di una piattaforma social, mentre eToro utilizza esclusivamente un sistema basato su nome account e password. È quindi importante confrontare sempre le piattaforme e assicurarsi di scegliere un sistema che si adatti alle proprie esigenze particolari.

2. Verifica la tua identità (processo KYC)

Il processo di verifica ‘Know Your Customer’ (KYC) negli ultimi anni è diventato una parte importante della nicchia delle criptovalute, anche perché si cerca di guadagnare credibilità per l’intero settore. Il KYC ha riguardato inizialmente le società finanziarie ed è parte del processo di registrazione delle banche e di altre istituzioni finanziarie.

(Fonte: Pepperstone)

Il KYC non è un processo invasivo e quindi non avrà un impatto invasivo, è semplicemente qualcosa che i fornitori di criptovalute e le piattaforme hanno adottato per essere accettati dal sistema finanziario tradizionale.

3. Deposita i fondi con il tuo metodo di pagamento preferito

Quando fai trading con QTUM per la prima volta devi depositare dei fondi sulla piattaforma che hai scelto. Prima di farlo è importante controllare quali metodi di pagamento sono disponibili sulla piattaforma che hai scelto. Di solito i principali sistemi di pagamento sono accettati, ma non è detto.

(Fonte: Pepperstone)

Una considerazione importante riguarda le commissioni e la velocità. Questi importanti aspetti del processo di trading differiscono da una piattaforma all’altra, quindi informati bene su questi aspetti essenziali.

Consigliamo di attivare software firewall e antivirus prima di effettuare qualsiasi deposito, ed è inoltre utile contattare il servizio clienti per assicurarsi che i depositi siano andati a buon fine.

4. Apri una posizione lunga/corta con QTUM

Aprire una posizione lunga o corta con QTUM è una delle decisioni essenziali che dovrai prendere. Ma cosa significa aprire una posizione lunga o corta?

Andare allo scoperto sulle criptovalute significa che stai scommettendo sulla caduta del loro valore nel prossimo futuro. Shorting, vendita allo scoperto, aprire una posizione corta o solo vendere, sono tutti termini usati per descrivere la stessa decisione, la quale è particolarmente popolare nel mercato Forex. Essa, tuttavia, può essere applicata anche alle criptovalute, indicando che sei convinto che un token si deprezzerà nel futuro.

Le posizioni lunghe sono l’esatto opposto. Chiunque apra una posizione lunga crede che una criptovaluta aumenterà di valore nel prossimo futuro. Questa visione è tipica degli investitori a lungo termine, i quali devono essere pazienti e devono imparare ad ignorare i movimenti di prezzo a breve termine. Qui si chiamano “hodler”.

I contratti CFD sono di solito utilizzati per posizioni corte e la maggior parte dei broker permettono la leva finanziaria, ma è un’opzione rischiosa e dovrebbe essere utilizzata da utenti esperti.

Sono disponibili anche molte altre possibilità, con ordini stop loss, di mercato e limite, utilizzati dai broker per trasmettere istruzioni importanti ai mercati. Questi ordini guidano il processo di trading assicurando che il tuo broker realizzi la tua strategia di mercato.

5. Chiudi la tua posizione

La chiusura di una posizione è fondamentale in qualsiasi processo di trading di criptovalute e questo ora può essere ottenuto in assoluta autonomia. Basta usare un ordine di stop-loss per chiudere la posizione quando il mercato raggiunge una condizione critica. Con un ordine di take-profit, invece, chiudi la posizione se hai ottenuto un profitto di cui sei soddisfatto.

Come acquistare QTUM con un exchange

L’acquisto di QTUM tramite un exchange è l’altra soluzione preferenziale per ottenere il token. Anche questo metodo è estremamente semplice, poiché le piattaforme di scambio sono state costruite pensando ai principianti, quindi sono molto facili da usare.

Consigliamo comunque di familiarizzare con le piattaforme prima di avviare gli investimenti. Prendi nota delle tariffe e approfondisci la sicurezza, soprattutto perché tendono a differire significativamente tra le varie piattaforme disponibili. Anche il rispetto delle leggi è un fattore importante, per questo si raccomanda di chiarire tutte queste questioni con l’assistenza clienti.

1. Imposta un portafoglio QTUM

Conservare i token in un portafoglio è sempre consigliabile, soprattutto se hai intenzione di attuare una strategia di investimento a lungo termine. Essenzialmente dovrai scegliere tra un wallet hardware e uno software.

I portafogli software possono essere utilizzati come app mobile o come programmi desktop e sono per questo considerati più flessibili dei loro equivalenti hardware. Al contrario i portafogli hardware possono essere considerati un po’ ingombranti, ma integrano un livello di sicurezza particolarmente apprezzato.

I portafogli hardware sono detti anche cold storage, questo perché il dispositivo hardware opera restando isolato da internet. Esso è estremamente sicuro, ma è comunque importante proteggere la chiave privata.

2. Scegli un exchange che vende QTUM

Esiste una grande varietà di scambi di criptovalute disponibili e tra i più popolari troviamo i seguenti:

  • CEX
         

  • Coinmama
         

  • Binance
     

  • Coinbase
         

  • Poloneix

Gli utenti troveranno alcune differenze tra gli exchange, non ultimo nelle commissioni applicate. Anche le interfacce utente delle varie piattaforme differiscono da un punto di vista estetico, così come le disposizioni di sicurezza messe in atto. Gli exchange, poi, accettano diverse valute e metodi di pagamento, in particolare quando operano in diverse aree geografiche.

Altri aspetti importanti degli exchange riguardano il processo di registrazione e le licenze, verificali prima di avviare qualsiasi strategia di trading su QTUM. Questo è il motivo per cui è importante informarsi su un particolare exchange prima di avviare qualsiasi processo di investimento.

3. Scegli un metodo di pagamento per acquistare QTUM

Esistono molti metodi di pagamento per ottenere QTUM e ciascuno avrà diversi punti di forza e di debolezza.

Carte di debito – Queste tendono ad essere il modo più conveniente per acquistare QTUM, ma non hanno necessariamente le caratteristiche di sicurezza associate alle carte di credito.

Carte di credito – Le carte di credito sono note per la loro sicurezza e in alcuni casi puoi acquisire punti del programmi fedeltà anche acquistando criptovalute. Le carte di credito, però, spesso comportano il pagamento di commissioni.

PayPal – Questo sistema di pagamento digitale è largamente diffuso ed usato, ma PayPal è anche associato a casi di ritardo nei depositi, inoltre non è certo che rimborsino in caso di frode.

Bitcoin – Spesso è possibile acquistare QTUM anche con la principale criptovaluta del mercato. Bitcoin è onnipresente su tutte le piattaforme di scambio, ma è leggermente meno flessibile di alcuni degli altri metodi di acquisto presentati.

4. Effettua un ordine per comprare QTUM

Per acquistare QTUM devi prima registrarti sulla piattaforma di uno scambio di criptovalute o presso un broker, e quindi confermare la tua identità sulla piattaforma di brokeraggio o di scambio in questione.

Successivamente devi registrare il metodo di pagamento scelto prima di depositare denaro sul sito web, quindi seleziona l’investimento a cui sei interessato.

Infine, acquista la moneta e conservala in modo sicuro nel tuo portafoglio.

5. Conservare al sicuro QTUM in un portafoglio

Conservare QTUM in unwallet è una parte fondamentale delle procedure di sicurezza associate alle criptovalute. Se hai optato per un portafoglio hardware, dovrai conservare la chiave privata in un luogo sicuro poiché tutte le persone che hanno la chiave saranno in grado di accedere al tuo portafoglio.

Comprare o fare trading con QTUM?

Fare l’acquisto o il trading di QTUM dipende molto dalle tue esigenze come investitore. Passare attraverso un broker professionale può essere vantaggioso per i principianti, ma richiede comunque una certa conoscenza del mercato. Acquistare i token e poi conservarli, d’altra parte, è sicuramente l’approccio che richiede meno conoscenza del mercato e ridotta partecipazione.

Tuttavia, se scegli di fare trading su QTUM, ti si aprono una serie di opzioni che non saranno mai disponibili con una strategia di acquisto al dettaglio. I trader possono muoversi molto più flessibilmente e agilmente sul mercato e possono anche fare soldi indipendentemente dalla direzione del prezzo di QTUM.

Qual è la differenza tra un exchange QTUM e un broker?

Gli exchange che listano QTUM sono essenzialmente piattaforme online dove acquistare criptovalute, mentre i broker sono intermediari che eseguono operazioni finanziarie per conto degli investitori. Le commissioni associate ai broker tendono ad essere più alte degli exchange, dato che i broker offrono un servizio importante. Un altro vantaggio degli exchange risiede nel fatto che forniscono un accesso immediato al mercato, e questo è possibile anche grazie alla presenza delle piattaforme su dispositivi mobili.

I broker, invece, rendono possibile speculare sul prezzo di QTUM attraverso contratti derivati come i CFD (contratti per differenza) e i futures. Questi ti permettono di ottenere un’esposizione sulla volatilità del prezzo della criptomoneta senza doverti assumere la responsabilità di gestire il token per un periodo di tempo significativo. Questo offre un comodo accesso al mercato delle criptovalute, mentre i contratti CFD rendono più facile la leva finanziaria, portando potenzialmente a maggiori profitti.

QTUM: investimento a lungo termine e a breve termine

Un approccio di investimento a lungo termine con QTUM è incentrato sull’aspettativa di vedere aumentare il prezzo nel tempo, quindi l’investimento richiede un periodo di tempo significativo. Al contrario, un investimento a breve termine con QTUM è più associato al trading e può anche essere completato in pochi minuti. L’ovvio vantaggio dell’investimento a breve termine risiede nel poter ottenere profitti in un lasso di tempo assai ridotto.

Riassumendo. L’acquisto al dettaglio di QTUM si basa sui fondamentali del mercato e può quindi essere considerato solido e ideale per i principianti. Per sua stessa natura, il trading a breve termine è più rischioso e più volatile, ma il trading apre anche gli investitori ad una grande varietà di opzioni e strategie che altrimenti sarebbero impossibili.

3 consigli per acquistare QTUM

In questa sezione della guida ti forniremo tre consigli fondamentali per l’acquisto di QTUM.

Scegli il momento giusto e informati su QTUM

Selezionare il momento appropriato per acquistare QTUM è essenziale, perché la performance del token varierà costantemente nei mercati toro e orso. Tuttavia è sempre possibile trarre profitto da un mercato ribassista semplicemente vendendo allo scoperto il token (short). Indipendentemente dalla tua strategia, la tempistica della tua interazione con il mercato è fondamentale, poiché questo definirà il successo o l’insuccesso della strategia.

Confronto dei costi per acquistare QTUM

Ciascuna piattaforma ha le sue commissioni per l’acquisto di QTUM, ed è quindi essenziale confrontare i costi se vuoi che il tuo trading sia il più conveniente possibile. Questo fattore può essere particolarmente importante se decidi di fare il day trading o di adottare una strategia a breve termine. In questi casi sei alla ricerca di piccoli movimenti di prezzo, che possono poi essere influenzati significativamente dalle strutture delle commissioni. Conduci una ricerca approfondita su questo argomento prima di iniziare il viaggio nel mondo del trading.

Sicurezza nell’acquisto di QTUM

La sicurezza è un fattore di rischio quando si acquista qualsiasi criptovaluta e ciò vale anche per QTUM. I protocolli di sicurezza implementati, tra cui i doppi fattori di autenticazione, faciliteranno sicuramente la tua attività di trading. È sempre una buona idea parlare con il servizio clienti di una particolare piattaforma prima di avviare il trading.

Qual è il miglior metodo di pagamento per acquistare QTUM

Comprare QTUM in contanti: Comprare QTUM in contanti è molto raro, poiché si tratta essenzialmente di una piattaforma online. Diciamo che potresti occasionalmente incontrare un venditore disponibile nel mondo reale.

Acquista QTUM con carta di credito: Questo è il metodo più popolare per acquistare QTUM, poiché i circuiti delle carte di credito sono estremamente sicuri e consolidati.

Acquista QTUM con bonifico bancario: Anche i trasferimenti bancari sono popolari perché comportano basse o nulle commissioni e sono spesso disponibili.

Comprare QTUM con Bitcoin: Bitcoin spesso viene adoperato per acquistare QTUM, ma tale modalità può essere considerata un po’ meno flessibile di altri approcci.

Acquista QTUM con PayPal: Il sistema di pagamento digitale PayPal è un altro metodo che tanti investitori scelgono per acquistare QTUM. La modalità può portare a ritardi, ma PayPal è disponibile anche per i clienti che non hanno conti bancari.

Altri modi per acquistare QTUM

Probabilmente il miglior metodo alternativo per acquisire QTUM è quello di fare lo staking del token, così da ottenere l’accesso passivo alla criptovaluta. Per QTUM sono disponibili anche i siti di scambio P2P, essi possono essere considerati un metodo alternativo per ottenere il token, se non sei interessato ad un broker o scambio tradizionale.

QTUM ha progetti interessanti e intende realizzare qualcosa di innovativo nella città delle criptovalute. Secondo alcuni esperti potrebbe aumentare significativamente il suo valore negli anni a venire.

FAQs

Qtum ha dei masternodes?
Qtum non ha masternodes. Ogni portafoglio Qtum Core è un nodo completo decentralizzato della rete Qtum. Ogni portafoglio può creare nuovi blocchi.
Dove posso trovare le ultime notizie su Qtum?
Puoi ottenere le notizie dalla pagina Ultime notizie, vedi anche il blog di Qtum, Twitter, Facebook e Reddit.
Psso fare staking di Qtum dai wallet mobile o via portafogli hardware?
Solo il portafoglio Qtum Core può essere utilizzato per lo staking. Il portafoglio Qtum Core scarica e sincronizza l'intera blockchain e il database degli smart contract. Ricorda che per lo staking il portafoglio deve essere online 24/7 al fine di elaborare ogni transazione, nuovo blocco e richiesta di contratto intelligente.
Cosa sono i token QRC20?
I token QRC20 sono derivati dallo standard ERC20 per i token di Ethereum. I token QRC20 sono creati dai contratti intelligenti di Qtum come un asset digitale da utilizzare con le dApps. Le transazioni con i token QRC20 sono effettuate utilizzando le richieste ai contratti intelligenti e usando QTUM per pagare le commissioni di utilizzo.
Qual è la relazione tra QTUM ed Ethereum?
Prima dell’attivazione della rete principale, i token QTUM esistevano temporaneamente come token Ethereum ERC20. Questi token avevano un indirizzo Ethereum "0x". Nell'ottobre del 2017 i possessori di Qtum hanno scambiato questi token con quelli della versione presente sulla blockchain Qtum, i quali hanno un indirizzo che inizia per "Q".
before-you-go Registrati con Uphold immediatamente
Apri un account